Loader Image

BENVENUTI NEL SITO DI AMBIENTE ITALIA

“Un presidio a difesa dell’ambiente“

Leggi l'articolo >>>

CHI SIAMO

Nata dalla fervida mente di Ferdinando Mosca, lucido e ingegnoso imprenditore che aveva intuito le enormi potenzialità che il settore esprime, la Ambiente Italia si occupa da oltre 15 anni del trattamento e recupero dei rifiuti, partendo inizialmente dagli inerti di lavorazione edilizia, conosciuti a livelli internazionale con l’acronimo di C.& D.( construction and demolition), passando per la selezione del multimateriale ( plastica, alluminio, carta, vetro, etc.), per finire allo stoccaggio temporaneo della frazione organica dei rifiuti urbani in attesa di conferimento ad impianti di recupero .


In tutti i casi l’obiettivo comune è quello di far crescere, grazie all’attività di trattamento dei rifiuti, una sensibilità ecologica nei privati cittadini come nelle Amministrazioni locali.

Questa “coscienza verde” intesa come sensibilizzazione alle problematiche ambientali, affonda le sue radici nella naturale propensione umana al miglioramento della qualità della vita ed al benessere della società, dal momento che è ormai a tutti noto che alcune fonti quali aria, acqua, terra, non sono inesauribili.


Grazie ad un team giovane dotato di elevati skills professionali di circa 50 unità tra diretti ed indiretti, la Ambiente Italia è in grado di avviare a recupero moltissime tipologie di rifiuto, contribuendo al contempo ad alleggerire il conferimento nelle discariche, ormai quasi tutte in via di saturazione .


La Ambiente Italia srl, Società da sempre attenta al rispetto dell’ambiente, alla qualità dei propri servizi e alla sicurezza dei propri collaboratori, ha conseguito nel tempo varie certificazioni:


Certificato iso 9001


Certificato iso 14001


Certificato iso 18001

  • ATTIVITA'

    Nell’immaginario collettivo la parola “rifiuto” è associata all’idea di “fase finale” di qualcosa, come ultimo stadio della materia prima della dismissione. Negli anni, specie nelle società più avanzate, il rifiuto è invece diventato uno stadio intermedio, da cui rinascono risorse, in primis, le cosiddette materie prime“secondarie”, e, di analoga importanza, l’energia.

    Parlare di gestione rifiuti significa riferirsi ad un ciclo che continuamente si autoalimenta e che, se gestito in modo corretto, è in grado di generare ancora valore in termini di energia prodotta e/o di materiale da re-impiegare nel ciclo produttivo: da qui il logo societario costituito da frecce circolari che richiamano istintivamente il ciclo integrato dei rifiuti.

    Con i suoi innovativi processi gestionali e grazie alle consolidate tecniche operative la Ital ambiente presidia le attività di pre e post trattamento del rifiuto, che includono anche operazioni quali:

    • controlli , ricezione e tracciabilità,

    • stoccaggio, tranciatura , frantumazione, selezione

    • raggruppamento movimentazione e trasporto

    Con decreto dirigenziale n. 65 del 31.03.2017 la Direzione Generale UOD n.17 della Giunta Regionale della Campania ha rilasciato la AIA , Autorizzazione Integrata Ambientale, alla ns. società per l’impianto IPPC 5.3.a e 5.3B e 5.5. sito in Acerra , zona ASI, la quale sostituisce a tutti gli effetti la precedente autorizzazione all’esercizio, in forza della quale la società svolgeva l’attività di trattamento dei rifiuti .

    Autorizzazione Regione Campania– D.D n. 527 del 28.04.2010 per l’esercizio di un impianto mobile di recupero di alcune tipologie di rifiuti;

    Albo nazionale Gestori Ambientali n. NA 11958, presso cui è iscritta alla raccolta e trasporto di rifiuti urbani e assimilati con autorizzazione 1C ( rifiuti urbani) , 4B ( rifiuti speciali non pericolosi) 5F ( rifiuti pericolosi);

    Albo Nazionale Gestori Ambientali n. 11958 presso cui è iscritta al commercio ed intermediazione di rifiuti pericolosi e non con categoria 8C.

    Alcuni dei Nostri Clienti

    lavori08

    Prodotti Finiti

    Open
    lavori10

    Prodotti Finiti

    Open
    325b6e295c96c2654f6b02ef0009a68a_L

    Prodotti Finiti

    Open
    lavori120

    Prodotti Finiti

    Open
    lavori19

    Trattamento Rifiuti

    Open
    lavori22

    Trattamento Rifiuti

    Open
    lavori07

    Trattamento Rifiuti

    Open
    lavori04

    Trattamento Rifiuti

    Open

    News

    Gestione-rifiuti

    Nuova Classificazione dei Rifiuti

    Dal 1° giugno 2015 entrano in vigore le disposizioni del Regolamento (UE) 1357/2014 (che sostituisce l'allegato III della…

    Read more

    Dove Siamo

    L’attività di Ital ambiente viene svolta nella Zona industriale di Acerra (NA) in località Pantano dove è localizzato l’impianto produttivo, che può contare su una superficie complessiva di oltre 22.000 Mq. di cui circa la metà coperti, realizzato secondo le migliori tecnologie disponibili e rispondenti agli elevati standards di sicurezza che il settore richiede.

    come raggiungerci

    da NAPOLI: Autostrada A1 , direzione Roma, prima del casello autostradale Caserta sud prendere Nola- Villa Literno , direzione NOLA e poi uscire alla prima uscita Zona Industriale ASI Acerra. Dopo circa 1 Km sulla destra siete giunti a destinazione.


    da ROMA: Autostrada A1 direzione Napoli, prima del casello autostradale Caserta sud prendere Nola- Villa Literno , direzione NOLA e poi uscire alla prima uscita Zona Industriale ASI Acerra. Dopo circa 1 Km sulla destra siete giunti a destinazione.

    Contatti

    • Zona ASI, Località Pantano
    • 80011 - Acerra (NA)
    • tel. +39 081 844 64 33
    • fax +39 081 844 64 58
    • email info@ital-ambiente.it
    • Cod. Fiscale e P. IVA 03641991215

      Credit


    Compila il Form di contatto